Sulle colline istriane, nella parte superiore del villaggio di Nova vas, giace una tipica casa istriana con un rigoglioso giardino - la trattoria Na Burji, che ha preso il nome dall'esposizione alla famosa bora.

La sua anima è un grande camino aperto usato per cucinare minestroni e la polenta in una pentola di rame o per metterci i ferri dove vengono preparati i pesci, le bistecche alla fiorentina o le salsicce fatte in casa. Viene usato sempre per preparare l'autentico pane fatto in casa e a volte anche per preparare l'agnello, il capretto o il polpo sotto la campana (cottura col coperchio sotto la brace). I nostri piatti vengono accompagnati da tartufi freschi, asparagi selvatici, funghi o altri frutti di stagione.

L'affascinante cucina della trattoria Na Burji è fedelmente legata alla tradizione dell'Istria verde e blu. Gli ingredienti che usiamo sono naturali e stagionali e provengono dal giardino di casa o quello del nostro vicino di casa, dal golfo di Pirano o da allevatori domestici. In questo modo cerchiamo di mantenere la cultura originale dei luoghi circostanti e di opporci al mondo degli integratori e supplementi alimentari laggiù nella valle.
Oriella, Metka e Moreno

WeinOl.jpg
Fiorentine.jpg
 

Nella trattoria Na Burji serviamo vini di altissima qualità prodotti dai vignaioli circostanti Santomas e Pucer z Vrha e gli spumanti Klen'Art.

La nostra attenta selezione di vini coincide con la filosofia della nostra cucina. I vini che offriamo hanno ricevuto numerosi premi ed esprimono i sapori originali e il carattere riconoscibile dei vini istriani.

Un altro pilastro della cultura istriana è l'ulivo ed è per questo che utilizziamo una vasta gamma di oli delle varietà autoctone, prodotti localmente.